DonK HM

DonK Humanitarian Medicine è un’associazione di volontariato socio-sanitaria, indipendente e apartitica, che offre assistenza sanitaria gratuita a tutte le persone, sia stranieri sia italiani, cui non è garantito l’accesso alle cure mediche. Nonostante il Servizio Sanitario Nazionale italiano offra assistenza sanitaria gratuita per gli indigenti e i richiedenti asilo in condizioni di urgenza, esistono ancora dei vuoti temporali in cui queste persone non hanno accesso alle cure mediche di base. DonK HM è inoltre presente con iniziative per promuovere una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani.

I Nostri Numeri

Visite dal 2012

Volontari Attivi

Ambulatori presidiati nella provincia di Trieste

Supporto Telefonico

Progetti in Corso

African PACE Project

African PACE Project

Interventi e formazione del personale medico-infermieristico locale del Tchad in materia di cardiologia ed elettrofisiologia.

Progetto “Dulcinea”

Progetto “Dulcinea”

Progetto per la raccolta e distribuzione di vestiario, coperte e pasti caldi ai senza tetto.

Notizie

La parola ai donatori: solidarietà

La parola ai donatori: solidarietà

Solidarietà è il valore che unisce DonK HM e la Chiesa evangelica valdese – Unione delle chiese metodiste e valdesi. Nel 2020 sono stati 790 i progetti che, solo in Italia, questa struttura ha sostenuto attraverso la donazione dell’8×1000, evidenziando come il Terzo Settore sia una realtà concreta che porta avanti progettualità fondamentali.

La certificazione di donazione

La certificazione di donazione

Sono tanti i privati cittadini che contribuiscono a sostenere le attività di DonK HM con un bonifico solidale. Quello che noi possiamo fare per ringraziarli è inviare loro la cosiddetta “Certificazione solidale” che permette di portare in detrazione/deduzione quando versato a favore di un ente del Terzo Settore e avere quindi un risparmio d’imposta.

Dicono di noi

“Il ruolo di Donk si è dimostrato fondamentale nell’affiancarci per assicurare una prima assistenza sanitaria ai richiedenti asilo al loro arrivo a Trieste dalla rotta balcanica. La professionalità dei medici volontari, nonchè la loro sensibilità umana e la predisposizione al dialogo rappresentano un aspetto decisivo per l’avvio di un percorso di accoglienza e protezione”

“La presenza dei volontari di DonK una volta alla settimana, al Centro Diurno di via Udine a Trieste, negli ultimi 10 anni ha reso possibile un monitoraggio delle condizioni di salute di centinaia di persone senza fissa dimora, italiane e straniere, di passaggio o stanziali sul territorio della provincia di Trieste. La collaborazione dei medici si è rivelata preziosa per diagnosticare ed eventualmente segnalare ai servizi specialistici patologie spesso conseguenti alla vita di strada. Motivazione, competenza, umanità e flessibilità caratterizzano il loro servizio destinato a chi spesso soffre nel corpo e nell’anima perché, seppure malato, si trova in una condizione di totale invisibilità”

“Il proficuo rapporto di collaborazione tra Fondazione Caritas Trieste e l’associazione DonK ha permesso di istituire un Ambulatorio medico situato presso la casa di accoglienza “Teresiano” di via dell’Istria a beneficio di tutte le persone accolte presso le strutture della Fondazione. Grazie al supporto di DonK abbiamo potuto prestare particolare attenzione alle situazioni maggiormente vulnerabili e alle persone appena inserite nelle nostre strutture”

Come Aiutarci

Il sostegno di privati, aziende, fondazioni, permette a DonK HM di curare ogni giorno chi ne ha bisogno e
non ha accesso all’assistenza del Sistema Sanitario Nazionale italiano. Così possiamo svolgere un’azione di prevenzione
e alleggerimento dei servizi di emergenza e portare, con progetti sostenibili nel tempo, assistenza sanitaria gratuita in Paesi
dove l’accesso alle cure è davvero limitato.